Riconoscimento Vocale (ASR)
+VOCE
Verbalizzazione immediata
 
Sin dalla prima metà degli anni ’90, Cedat 85 ha iniziato, collaborando attivamente con IBM, la ricerca nel campo del riconoscimento automatico della voce speaker dependent (re-speaking), fino a brevettare un sistema di resocontazione in diretta, interamente digitale, che permette di eliminare tutti gli apparati ed i supporti prima utilizzati: stenoterminali, dittafoni, piastre di registrazione, cassette audio, bobine.


Il riconoscimento vocale è oramai parte integrante e privilegiata del processo di trattamento del parlato. L’utilizzo di sistemi Speech To Text (STT) con il massimo delle performance e la metodologia di lavoro messa a punto da Cedat 85 hanno portato alla creazione di una nuova figura professionale: il resocontista parlamentare con tecniche di riconoscimento vocale (parliamentary speech-writer). Cedat 85 ha progettato e fornito il supporto tecnico-didattico all’unica esperienza italiana di un corso di formazione, cofinanziato dall’Unione Europea, che ha permesso di conseguire il titolo corrispondente riconosciuto in tutta l’Unione.

La stessa Camera dei Deputati ha giudicato il metodo come il più moderno e performante, tant’è che la figura professionale del resocontista parlamentare con tecniche di riconoscimento vocale è stata introdotta, con la consulenza globale di Cedat 85, per la resocontazione d’Aula già dall’inizio della XIV Legislatura (maggio 2001).


Dal 2005 Cedat 85 ha avviato, inoltre, la ricerca nel settore del trattamento automatico del linguaggio speaker independent  arrivando a sviluppare sistemi per il riconoscimento automatico del linguaggio naturale in lingua italiana e applicazioni che, grazie alla trascrizione automatica, consentono, ad esempio, l’indicizzazione automatica audio-testo, la ricerca all’interno di contenuti audio/video, il monitoraggio della qualità per call center e help desk, l’interazione uomo-macchina.

 
 
   
 
Lavora con noi - Dicono di noi - Privacy - Termini di utilizzo - Contatti - Link