cedat logo cedat logo

What's new

I benefici della Machine Translation e la sua crescente importanza nel mondo business.

Gennaio 7, 2022

Sarebbe semplicistico dire che tutti, prima o poi, possono trarre beneficio da un servizio di traduzione automatica. Cerchiamo di capire, tuttavia, quali sono i reali benefici per il mondo delle imprese. 

Il primo è innegabile: è veloce. Un sistema di traduzione automatica è in grado di gestire grandi volumi di testo, dalla semplice lettera al manuale tecnico, e di tradurli quasi istantaneamente.
Il secondo vantaggio è rappresentato dalla sua economicità: rispetto al lavoro di un traduttore professionista, il costo è nettamente inferiore.

Infine, il traduttore automatico risponde alla crescente esigenza di comunicazione tra paesi di ogni parte del mondo, ognuno con la sua lingua e i suoi idiomi, riducendo se non abbattendo  le  barriere linguistiche. Il Parlamento europeo, ad esempio, produce una raccolta di dati di oltre 1,37 miliardi di parole in 24 lingue. Ma pensiamo anche all’utilizzo sempre più frequente nelle aziende di strumenti di comunicazione digitale da remoto come le videoconferenze, le piattaforme di training, i webinar. 

Che si tratti di istituzioni governative internazionali, Pubblica Amministrazione o il mondo impresa, l’automazione delle fasi di trascrizione e traduzione supportano, con i vantaggi visti sopra, l’opportuna revisione dell’uomo.    

Una imprescindibile collaborazione tra macchina e uomo che porta benefici di tempo e di costi e che assume particolare valore in caso di contenuti con una forte componente di creatività, come ad esempio un copy o un messaggio pubblicitario, che potrebbero non essere altrettanto efficaci se lasciati alla sola “intelligenza della macchina”.  La velocità e l’accuratezza dei più avanzati motori di traduzione viene affiancata dal lavoro di post- editing dei linguisti esperti, in grado di tenere in giusta considerazione anche stile, tono e sfumature.  

Un’altra importante sinergia, che fa leva esclusivamente sull’automazione,  è quella tra Machine Translation e Speech-to-Text. Le tecniche di trascrizione e traduzione sono strettamente collegate per cui il risultato di una buona trascrizione automatica alimenta un processo di Machine Translation con un flusso automatico e continuo; questo, ad esempio, è il processo adottato dal Parlamento Europeo per la trascrizione e traduzione in tempo reale della sessioni plenarie in 24 lingue.

Un valore, quello dei sistemi automatici come la Machine Translation e lo Speech-to-Text, aumentato con la trasformazione digitale di molte aziende, accelerata dalla crisi post Covid19. Questa crescente digitalizzazione, accompagnata a un maggiore ricorso alla collaboration e alla condivisione di dati e documenti ha portato con sé un maggior bisogno di servizi di trascrizione e traduzione, che rappresentano una opportunità per velocizzare le interazioni con tutti gli attori di supply chain sempre più articolate e diversificate.
Ma non è tutto. Il maggiore ricorso alla digitalizzazione anche da parte dei consumatori, che anche nel nostro Paese hanno definitivamente abbracciato l’ecommerce su scala globale, con una convinzione mai vista in precedenza, porta con sé anche aspettative nuove che le aziende devono soddisfare. In primis quella di ricevere informazioni sui prodotti nella loro lingua madre. Un’esigenza destinata a diventare norma e non eccezione in tutti i mercati.
La sfida è duplice: portare i contenuti sul mercato più velocemente e a costi sostenibili, riuscire a farlo con strumenti che garantiscano consistenza terminologica e dunque una traduzione di qualità, coerente con il contesto e con le aspettative locali.